giovedì 14 febbraio 2008

Cheesecake alle fragole



cheesecake_alle_fragole


Secondo me non solo la cheesecake alle fragole, ma un po' tutte le ricette dovrebbero essere delle dediche d'amore, non solo a San Valentino. 
E i dolci possono diventare dediche d'amore perfette. Magari quotidiane o a sorpresa, piccoli messaggi per dire a qualcuno che gli siamo grati di qualcosa, che ci piace trascorrere del tempo insieme e che per fargli piacere abbiamo pensato ad una cosa buona e speciale. 
Talvota fare da mangiare può voler dire dedicare amore a se stessi, al partner, agli amici, ai figli, perché no, se sono simpatici e collaborativi anche ai colleghi. 
San Valentino però richiede qualcosa di particolarmente avvolgente. 
Che non vuol dire complicato. 
Spesso le ricette semplici sono le migliori, soprattutto quando San Valentino capita durante la settimana e non si ha tanto tempo a disposizione, magari dopo l'ufficio o il lavoro in generale. 
E questa cheesecake alle fragole viene in aiuto.
Di seguito eccovi il procedimento per prepararla.
Buon appetito e buona festa degli innamorati

Cheesecake alle fragole

Occorrente: ciotole, cucchiai, coltello, carta da forno, tortiera, bilancia, forno, frigo, casseruola



Ingredienti
Per la base della cheesecake (pasta frolla)

250 gr farina 00 setacciata
125 gr burro a temperatura ambiente
1 uovo
2 tuorli
20 gocce dolcificante liquido Tic
buccia grattugiata di un limone
1 bustina lievito vanigliato Pane Angeli

Per la crema della cheesecake
400 gr ricotta vaccina magra
200 ml panna da montare
20 gocce dolcificante liquido Tic
2 uova
1 bustina vaniglina in polvere Pane Angeli
1 bustina preparato per budino alla vaniglia

Per la decorazione della cheesecake
400 gr fragole fresche o decongelate
1 bustina polvere per gelatina

Procedimento

Setacciare la farina in una scodella o recipiente piuttosto capiente.
Tagliare il burro a pezzetti e versarlo nella scodella, insieme all'uovo intero e ai due tuorli.
Aggiungere il lievito, lo zucchero e la buccia di limone grattugiata piuttosto finemente.
Amalgamare gli ingredienti fino a creare una palla di pasta liscia e omogenea. (Io in genere comincio con un cucchiaio e poi lavoro gli ingredienti con le mani, per evitare di scaldare troppo il burro)
Qualora risultasse troppo asciutto, aggiungere un cucchiaio di albume o di acqua fredda.
Una volta preparata la pasta, riporla in frigo per circa mezz'ora.
Nel frattempo accendere il forno a 180°C
In un'altra scodella raccogliere la ricotta e la panna, assieme al dolcificante e montare il tutto con le fruste elettriche.
Aggiungere le uova una alla volta, aspettando che la prima sia completamente amalgamata alla crema, prima di aggiungere la seconda.
Quindi profumare con la vaniglina in polvere e aggiungere il contenuto del preparato per budini.
Prelevare dal frigo la ciotola con la pasta, tagliare un rettangolo di carta da forno sufficientemente ampio da foderare uno stampo da 24 cm di diametro e su questa stessa carta stendere la pasta aiutandosi col matterello.
Trasferire il tutto nella tortiera, versare sopra la crema e infornare per 30 minuti.
Trascorso questo tempo estrarre la torta e lasciarla raffreddare completamente.
Quando è fredda, trasferirla su un piatto da dolce o un vassoio.
Passare a preparare la decorazione.
Versare in una piccola pentola le fragole (tagliate a pezzi, se uso quelle fresche e grandi, altrimenti quelle decongelate non ne hanno bisogno), la gelatina in polvere con due cucchiai di acqua fredda.
Fare sciogliere completamente la gelatina, spegnere il fornello e continuare a mescolare, fino a quando non si è raffreddata.
Versare questo composto sulla crema della cheesecake e riporla in frigo fino al momento di servire.




2 commenti:

Criseide ha detto...

Ho visto questa nuova ricetta e mi sono molto esaltata, perchè ho notato che oltre ad essere allettante in quanto dolce, è sopratutto adatta a chi segue una dieta rigorosa.Complimenti, adesso andrò a prepararla e poi ti dirò come è andata :)Saluti Sveva.

Alessia ha detto...

Grazie dell'entusiasmo ;-) sapevo che avresti apprezzato.
Mi raccomando tienimi aggiornata sull'esito, lo sai che le mie ricette sono sempre un po' degli esperimenti.
Buona torta!

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS