lunedì 31 maggio 2010

Cheesecake al cioccolato con mousse allo champagne

Brief

Il migliore: una torta al cioccolato per la mamma con mousse allo champagne

La ricetta






Occorrente: carta da forno, forno, fruste elettriche, pentola, spatola per dolci, tortiera, ciotole

Ingredienti

Dosi per 8 porzioni
Per la torta al cioccolato:
Per la base
80g nocciole tritate
2 bianchi d'uovo
1 cucchiaio dolcificante a piacere

Per la farcitura
750g ricotta
4 bianchi d'uovo
1 cucchiaio estratto di vaniglina
1 cucchiaio cacao
1 pacchetto di panna da montare zuccherata
100g cioccolato fondente fuso

Per la mousse allo champagne:

4 tuorli
2 bicchieri di champagne
1 cucchiaio cannella
buccia e succo di un limone
2 chiodi di garofano
1 pizzico di noce moscata
3 cucchiai zucchero
3 fogli di gelatina
1 pacchetto di panna da montare da 200 ml

Per la decorazione:
panna montata
fragole
cioccolato fondente
Preparazione

Iniziare con la mousse allo champagne.

Che non vuol dire bersi tutto lo champagne, o meglio, salvare dalla bottiglia almeno i due bicchieri necessari alla mousse :-)

Versare in una pentola il vino assieme alle spezie, al succo di limone e lasciare in infusione.Portare a bollore, spegnere e incoperchiare.

Nel frattempo preparare la base della torta.

Preriscaldare il forno, montare i bianchi d'uovo a spuma con il dolcificante, unire le nocciole tritate e cuocere per 20 minuti a 160°C.

Lavorare con le fruste elettriche gli altri ingredienti e unire da ultimi i bianchi d'uovo montati a spuma.
Mescolare delicatamente per non sgonfiare la massa, con movimenti circolari dal basso all'alto.
Stendere il composto sulla base alle nocciole e cuocere in forno caldo per un'ora circa.

Mentre la torta cuoce, continuare con la mousse.

Lavorare i tuorli con lo zucchero a bagnomaria utilizzando le fruste elettriche.

Quando il composto diventa bianco e spumoso, filtrare lo champagne con un colino e diluire con questo liquido il composto alle uova.

Cuocere sul fuoco come uno zabaione per due o tre minuti e poi spegnere e allontanare dalla fiamma.
Unire la gelatina ammorbidita e continuare a mescolare.
Quando la crema è leggermente tiepida, incorporare la panna.
Stendere la mousse sulla torta al cioccolato fredda.

Riporre in frigo per un giorno intero.

Ricoprire di panna, decorare con fragole, ricci di cioccolato, confettini a piacere.
 
Io ho creato anche i cuori di cioccolato con le mie manine...

5 commenti:

Acquolina ha detto...

bellissima e buonissima! complimenti!

Fabiana ha detto...

stupenda...

Alessia ha detto...

:) grazie ragazze..anche alla mamma è piaciuta tanto e dire che è astemia..

Gabri ha detto...

Io adoro lo champagne e pensarlo in una mousse mi fa venire in mente incredibili chiccherie! :D
Bellissima, la segno!
Mi piace molto anche il tuo blog, hai un modo originalissimo di presentare le tue ricette e un'ironia sottile...non da tutti! ;)

Alessia ha detto...

Ciao Gabri, grazie per la visita e per i tuoi bei commenti. Penso che l'ironia e l'autoironia soprattutto siano indispensabili nella vita, un po' come l'olio, il sale e lo zucchero in cucina..
E come quegli ingredienti non serve esagerare, ne basta un po'

a presto

A.

Cercami su

Il Bloggatore - Cucina Aggregatore notizie RSS